Categorie
Digressione Jazz Musica Riferimento

Paesaggi

Ripresa di lorena in studio di registrazione

Come riporto nella pagina che, all’interno di questo spazio, ho dedicato a Lorena Favot, pagina della Lory, uno dei progetti che nell’arco di molti anni con lei abbiamo condiviso si chiamava “Faro Volante”: un gioco di parole per appassionati di enigmistica come me.

Al contrario, il nuovo progetto costituito da Lorena nel corso dei primi mesi del 2018 non denota molta fantasia nella ricerca di un particolare titolo: non ne ha bisogno; esso si basa semplicemente sui fatti i quali, in maniera incontrovertibile, dicono che Lorena è un’artista così matura e che gode di un così vasto credito presso i suoi colleghi musicisti, da poterle permettere di guidare una formazione denominata, senza troppi giri di parole, “Lorena Favot quartet”.

Con questo gruppo, Lorena ha recentemente pubblicato per Artesuono un lavoro che la vede impegnata in qualità di vocalist, di autrice e di co-autrice.

L’album si chiama “Landscapes” – Paesaggi – ed io mi sento grato per esserne parte in causa.

Si tratta di un’operazione che entra nella musica in maniera trasversale, senza connotazioni di genere o di etichetta; non sta a me proporne un’analisi critica, io posso solamente garantirne l’autenticità degli ingredienti: entusiasmo, freschezza e quella giusta gradazione di ingenuità, propri di tutte le attività che Lorena, con serietà e dedizione, puntualmente intraprende.

I contenuti inseriti all'interno del presente articolo
sono stati riveduti lunedì 27 Gennaio 2020.

Riferimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *